MEMORIAL ELISA, DOMENICA EDIZIONE N. 23

MEMORIAL ELISA, DOMENICA EDIZIONE N. 23

Attesa per l’evento organizzato dalla Polisportiva Terraglio, classico appuntamento invernale che marca l’inizio della stagione del Nuoto Sincronizzato per la società con sede in via Penello.

Il Memorial, è bene ricordarlo, nasce nel 1995 per onorare la memoria dell’atleta mestrina di nuoto sincronizzato Elisa Cegolon, venuta a mancare lo stesso anno a seguito di un incidente stradale lasciando un vuoto mai del tutto colmato tra compagne di squadra, staff e dirigenti.

Il via al programma a partire dalle ore 9:30 presso gli impianti comunali di via Penello a Mestre: la piscina sede del Sincro Terraglio ospiterà per l’occasione circa centoventi giovani sincronette di varie fasce di età in rappresentanza di Polisportiva Terraglio, di Stilelibero Preganziol e di Sant’Alvise Venezia, in una elaborazione liberamente ispirata al film d’animazione della Disney “Lilo & Stitch” che andrà a mettere assieme in un puzzle multiforme gli elementi più tipici della disciplina con musica, coreografia e danza, in quest’ultima anche in una sua versione paralimpica.

Il coordinamento generale dell’evento, che vedrà tra i protagonisti in vasca anche gli atleti del team nuoto Special Olympics allenati da Mirco CASTELLANI, è a cura dalla responsabile del settore Alessia CARRARO,con il prezioso contributo per la parte artistica dal Maestro Carlo ZAJA, responsabile della Terraglio Danza.

Ospiti d’onore, immancabili come sempre, i genitori di Elisa. Anche quest’anno poi l’intero ricavato della giornata (derivanti soprattutto dall’atteso contest delle torte fatte in casa da mamme e nonne delle atlete) verrà devoluto alla Fondazione Andrea Rossato di Mestre, attiva nel sostegno a giovani sportivi in difficoltà nel proseguimento della propria attività per motivi familiari e/o economici.

Nell’occasione, presente il presidente Mauro ROSSATO, sarà dedicato un intenso ricordo all’anima della Fondazione, nonché amica vera della Polisportiva Terragli, Anna ZAMPIERON, venuta a mancare improvvisamente nei giorni scorsi.

Intenso, come ogni anno, il lavoro dei volontari impegnati a far funzionare al meglio la macchina organizzativa: il Memorial si concluderà attorno alle 11:30, subito a seguire il banchetto ed il mercatino per la raccolta fondi presso il Palazzetto dello stesso impianto.