POLISPORTIVA TERRAGLIO DOMINATRICE AL TROFEO OMONIMO

18° TROFEO TERRAGLIO, GLI ATLETI FISDIR DELLA POLISPORTIVA TERRAGLIO SBARAGLIANO IL CAMPO E SI AGGIUDICANO IL PRIMO POSTO ASSOLUTO

Nettissimo il vantaggio sulla seconda classificata, confermato un inizio di stagione strepitoso per il team allenato da Mirco Castellani

La Polisportiva Terraglio si esalta nel Trofeo omonimo ospitato in casa e sbaraglia gli avversari aggiudicandosi con un distacco importantissimo sulla seconda classificata la diciottesima edizione della competizione, organizzata in ambito FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale) presso l’impianto mestrino ed inserita nel circuito ufficiale della regione.

Al termine di un intenso pomeriggio di gare, i ragazzi allenati da Mirco CASTELLANI hanno totalizzato oltre 36.000 punti complessivi, con una serie di primi posti e di podi che hanno costretto la Sport Life di Montebelluna sul secondo gradino del podio con poco più di 10.000 punti di differenza, un vero e proprio abisso che racconta di una supremazia indiscutibile. Al terzo posto la ASPEA Padova, quindi la Natatorium Treviso e via via tutti gli altri.

Considerando anche le gare della mattina dedicate ai disabili fisici della FINP (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, le cui premiazioni sono state eseguite dall’Assessore alla Coesione Sociale Simone VENTURINI in rappresentanza della Città di Venezia), il Trofeo Terraglio ha visto quest’anno la partecipazione di circa 200 atleti in rappresentanza di 11 società venete, confermandosi come una delle tappe più importanti nel panorama regionale delle competizioni natatorie per atleti con disabilità.

“Sono molto orgoglioso del comportamento dei miei ragazzi”, le parole dell’allenatore mestrino, “ durante gli allenamenti settimanali l’impegno è tanto da parte di tutti e nelle ultime tre gare i risultati si stanno vedendo, con tre primi posti consecutivi che ci fanno ben sperare per una stagione ricca di soddisfazioni”.

“L’organizzazione di una manifestazione come il Trofeo Terraglio, che da diciotto anni viene ospitata nella piscina della Polisportiva, richiede uno sforzo da parte di molte componenti della società, ma un plauso particolare va fatto ai tanti volontari non solo interni che ci hanno dato una mano dalla mattina presto fino a tardissima serata, garantendone il miglior svolgimento possibile. Un grazie, infine, va dato al responsabile nazionale della Gestione Gare FINP Michele BICCIATO, come al solito disponibilissimo e preciso nella complicata elaborazione dei dati”.

 

 

Leave a reply