ORDINE DEI MEDICI, VISITA IN FISIOSPORT PER IL PRESIDENTE LEONI

Ospite del presidente Davide Giorgi e del Direttore Sanitario Michelangelo Beggio anche il Direttore del Distretto 4 dell’Azienda Ulss 12 Federico Munarin

da sx a dx: Michelangelo Beggio, Federico Munarin, Giovanni Leoni e Davide Giorgi

Il presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Venezia, Giovanni LEONI, è stato ospite nel pomeriggio di ieri delle strutture di Fisiosport Terraglio, il poliambulatorio specialistico per la riabilitazione e la medicina fisica convenzionato con l’Azienda Ulss 12 per la grave disabilità.

Accompagnato del presidente del Gruppo Terraglio Davide GIORGI, assieme al massimo rappresentante dei medici veneziani c’erano anche il Direttore sanitario della struttura, Michelangelo BEGGIO, e il Direttore del Distretto 4 dell’Ulss 12, Federico MUNARIN. L’incontro è stato organizzato grazie alla collaborazione della dottoressa Nicoletta CODATO, responsabile del Servizio di Programmazione Sanitaria del Comune di Venezia.

Un’ora di intensa valutazione e condivisione dei progetti socio-sanitari che stanno caratterizzando Fisiosport Terraglio e, più in generale, l’intero Gruppo Terraglio – in particolare l’interazione con la Polisportiva Terraglio per tutto il capitolo delle Attività Fisiche Adattate – ha fatto da sfondo al “tour” guidato del centro, che non ha mancato di suscitare una sincera impressione da parte del presidente Leoni: “Non mi aspettavo di trovare una struttura di questo livello, credo che per tutta la cittadinanza veneziana, in particolare quella più fragile o disabile, questo sia un vero e proprio patrimonio pubblico. Come Ordine sarà nostro interesse portare a conoscenza dei nostri Medici di questa possibilità così importante nel nostro territorio, sia per la riabilitazione vera e propria, sia per le attività fisiche adattate che trovo estremamente moderne come concezione, in linea con le più recenti indicazioni delle maggiori organizzazioni internazionali che si occupano di salute rispetto alla fondamentale importanza di un’attività motoria specifica sui temi della prevenzione della salute e dell’invecchiamento attivo”.

Il Dottor Leoni aveva già avuto modo di conoscere la realtà della Polisportiva Terraglio un paio di anni addietro, quando aveva partecipato in qualità di volontario alla strutturazione del  piano sanitario dei XXX Giochi Nazionali Estivi Special Olympics “Venezia 2014”. “Un’esperienza indimenticabile che ancora non smette di trasmettermi emozioni fortissime nei ricordi e nelle immagini che gelosamente conservo: quei giorni veneziani così speciali sono stati un momento profondamente formativo, per me e per i miei colleghi che vi hanno preso parte, come il dott. Munarin stesso”.

Prevista a breve la condivisione di alcuni importanti progetti socio-sanitari, in quel clima di piena collaborazione che la partecipazione a Venezia in Salute rinnova ormai da quattro anni in maniera sempre più stretta.

 

Leave a reply