PLAY THE GAMES 2015, DA DOMANI PREGANZIOL SPECIALE

Poche ore alla solenne Cerimonia di Apertura, domani già la prima giornata di gare

in mattinata interessante convegno sul tema dell’inclusione, poi l’arrivo delle delegazioni

Ultime ore di frenetica attesa per la partenza dei “PLAY THE GAMES 2015”, i giochi Interregionali Special Olympics che per le gare di nuoto di area Nord-Est (Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Trentino Alto- Adige, Emilia-Romagna, 250 atleti coinvolti) avranno per scenario l’impianto natatorio “Stilelibero” di Preganziol nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 aprile.

 

Come da tradizione olimpica, i Giochi sono stati preceduti nei giorni scorsi dal Torch Run, il cammino della fiaccola olimpica che annuncia i valori di Special Olympics alle comunità interessate dall’evento: il percorso, che come da protocollo internazionale viene affidato alle forze di polizia, si è svolto nelle cinque tappe di Mogliano Veneto (18 aprile, con partenza dagli impianti della Polisportiva Terraglio di Mestre, sede del Team Veneto Special Olympics), Zero Branco (lunedi 20 aprile), Casier (mercoledi 22 aprile), Casale sul Sile (giovedi 23 aprile) ed infine Preganziol (venerdi 24 aprile).

 

Un percorso costantemente accompagnato dal grande entusiasmo dei cittadini ed arricchito dai momenti di formazione con le Scuole Medie locali, concordato tra le istituzioni scolastiche e il Comitato Organizzatore Locale nei mesi passati.

 

Il clou del Torch Run, ovviamente, coinciderà con la solenne accensione del tripode olimpico prevista nella serata di sabato 25 aprile intorno alle ore 20:30 durante la grande Cerimonia di Apertura presso l’anfiteatro pubblico della piscina Stilelibero, durante la quale i momenti istituzionali e la sfilata delle delegazioni sarà intervallata da momenti di spettacolo e di riflessione sul palco.

 

I Play the Games rappresentano però anche un’occasione per discutere ed analizzare l’ambito del rapporto tra società contemporanea e disabilità intellettiva: in collaborazione con l’Azienda ULSS 9 di Treviso, la mattina di sabato 25 aprile sarà infatti dedicata al convegno “Lavorare in squadra, lavorare in rete. Riflessioni attorno alla disabilità sullo sfondo dei Play the Games 2015 Special Olympics” che si terrà a partire dalle ore 09:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Preganziol con i seguenti relatori:

 

MARIO PAOLINI | autore del libro “Disabilità e qualità dell’incontro. Relazioni interpersonali nell’educazione e nella cura”

GIAMPIETRO BONIVENTO | fisiatra

ELISABETTA PUSIOL | Direttore Tecnico Polisportiva Terraglio

CLAUDIA TREVISO | coordinatrice area disabilità Coop.Soc. Primavera 85 (Vicenza)

 

 

 

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *