UN TROFEO PERFETTAMENTE SINCRONIZZATO

26° TROFEO TERRAGLIO, spettacolo in acque e sulle tribune

Una grande macchina organizzativa ha permesso anche alla 26° Edizione del TROFEO TERRAGLIO di nuoto sincronizzato di andare in archivio con il marchio del grande evento.

Oltre 1000 spettatori hanno infatti affollato dalla mattina alla sera di domenica 26 maggio le tribune della piscina comunale della Polisportiva Terraglio, rimanendo estasiati dalla poesia mista alla tecnica messe in mostra dalle 250 atlete convenute da tutto il Nord-Italia.

In gara le categorie GIOVANISSIME – ESORDIENTI A – ESORDIENTI B, in rappresentanza di dieci società: Adria Nuoto, Busto Nuoto, Clodia Piscina & Fitness, G.S. Swimming, Veneto Banca Montebelluna, Nuoto Vicenza, Plebiscito Padova, S.S. DIL. Gabbiano, A.S.D. Fumane Nuoto, oltre naturalmente alla Polisportiva Terraglio.

Al termine della doppia sessione mattutina e pomeridiana, intervallate dalla splendida esibizione dell’ex azzurra Beatrice ADELIZZI (medaglia di bronzo ai Mondiali di Roma 2009), la classifica generale per società ha visto il trionfo della VENETO BANCA MONTEBELLUNA, seguita sul podio da PLEBISCITO PADOVA e SSD GABBIANO di Campodarsego.

Quarta per un soffio la POLISPORTIVA TERRAGLIO, andata però ad imporsi nel Libero a Squadre (MINGARONI-CARPITELLA-PAVANELLO-ROSSI-BISON-POLLINA-GROSSI) per la categoria Esordienti A, valido anche per il Campionato Regionale di categoria.

foto giacomello arte | giacomellofoto.it

Tra le singole ottimo risultato dell’atleta mestrina Sara MINGARONI, giunta seconda nel Libero Solo categoria Esordienti A.

Stesso risultato per le padrone di casa tra le GIOVANISSIME con l’esercizio Tecnico Squadre (MASETTO-GUALA-ESEGIO-PAVANELLO-ZECCHINATO-CECCHINATO-VALLERI) e il Tecnico Duo (ESEGIO-MASETTO).

Al termine della giornata le premiazioni, officiate dal presidente della Polisportiva Terraglio Davide GIORGI: “Una bella giornata di sport, vedere la passione che queste atlete mettono in ogni singolo gesto è davvero emozionante. Come al solito il primo ringraziamento deve andare ai tanti volontari che per giorni hanno lavorato ininterrottamente per far funzionare tutto al meglio, ma tutto lo staff tecnico capitanato dalla nostra Rossana ROCCI è da elogiare in pieno. Ormai l’appuntamento del trentennale è sempre più vicino, l’anno prossimo faremo come al solito il massimo per migliorarci ancora”.

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *