APPROVATO IN GIUNTA COMUNALE IL PROGETTO DI COLLABORAZIONE CON POLISPORTIVA TERRAGLIO

Giunta comunale: via libera a un progetto di collaborazione con la Polisportiva Terraglio per offrire attività di nuoto a ragazzi con disabilità

 

 

FONTE: UFFICIO STAMPA COMUNE DI VENEZIA

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Coesione Sociale, Simone Venturini, ha approvato la delibera di collaborazione con la Polisportiva Terraglio finalizzata ad offrire attività in acqua a bambini e ragazzi con disabilità residenti nel Comune di Venezia e seguiti dal competente servizio della Direzione Coesione Sociale.

Grazie a questa collaborazione, bambini e ragazzi in età scolare potranno accedere alla piscina per svolgere attività di nuoto singolo o in piccoli gruppi, a seconda delle esigenze di ognuno, affiancati da un istruttore qualificato.

 

Alla luce della delibera di Giunta, le famiglie parteciperanno in minima parte ai costi che, invece, saranno sostenuti dal Comune di Venezia e dalla Polisportiva stessa. È previsto che, in particolari situazioni di disagio economico, il servizio possa essere gratuito.

Il contributo è pari a 15.000 euro, cui si aggiunge il co-finanziamento di ulteriori 5.000 euro da parte della Polisportiva Terraglio.

 

Il progetto coinvolgerà fin da subito 30 bambini seguiti dal servizio del Comune di Venezia per arrivare a 50 bambini a progetto avviato.

 

“Questa iniziativa – ha dichiarato l’assessore – è finalizzata a garantire a tutti i bambini, indipendentemente dalla condizione economica della famiglia, la possibilità di accedere ad un’importante attività motoria e di socializzazione, i cui benefici sono stati registrati nel corso degli anni. Sempre di più intendiamo lavorare in chiave sussidiaria, in collaborazione con le famiglie e il terzo settore, per la realizzazione di nuove occasioni di inclusione sociale, sportiva e culturale, senza barriere e senza ostacoli, siano essi fisici o economici.”

 

TORNA A >> mestre